Oltre il Cielo: l'Adunata

L'Uomo Grigio

“Nume”: è questo il nome che gli Aen Elle hanno dato allo spirito al cospetto del quale Antares e Artax si guardavano increduli. Pur senza ricorrere all’uso di parole, la misteriosa entità si è dimostrata benevola nei confronti degli inattesi ospiti ed ha fatto ricorso a una strana magia per collegare i due eroi alla mente dell’addormentato Kamaal. Costretti a vivere il sogno dello straniero dalla pelle nera (un incubo riguardante la sua esecuzione per impiccagione), l’assassino e il signore della guerra si sono ritrovati di colpo a miglia di distanza, di fianco al corpo del compagno.

Finalmente riunitasi, la comitiva si è fatta strada tra gli spiriti rancorosi che infestavano la Pianura delle Ossa ed è giunta fino a un’antichissima Ziggurat protetta da numerosi sigilli magici. Al suo interno, un misterioso individuo coperto da manto e cappuccio del colore della cenere ha attaccato Kamaal senza preavviso, e cercato di uccidere l’intero gruppo.
L’inaspettato arrivo sulla scena di Megres, che invece di darsi alla fuga aveva seguito Acron, ha salvato la situazione: il mezzelfo ha scagliato sull’Uomo Grigio un cristallo di fuoco, generando un’enorme esplosione che ha sbalzato il poveretto contro una parete di pietra. Nella confusione seguente, gli insoliti poteri di Kamaal hanno permesso ai quattro stranieri di mettere le mani sulla spada di Khaine, custodita proprio nel livello più basso della ziggurat, e al navigatore di arraffare il tesoro rinchiuso nel sepolcro sotto di essa.

Da quel momento è iniziata una rocambolesca fuga dal guardiano della struttura e dai suoi elementali dell’acqua, riuscita solo grazie all’intervento del Nume incontrato da Artax e Antares nelle caverne a nord. Megres ha rivelato di agire per conto del mercante Budon Ench e di godere del supporto delle tribù dei barbari Sovia, selvaggi e brutali guerrieri stabilitisi al di fuori dei centri urbani Aeducan. Veloce come il vento, la sua imbarcazione è salpata in direzione di Lacoryth, mettendo la maggior distanza possibile tra il gruppo e il pericolosissimo Uomo Grigio.

Comments

DuncanCradle

I'm sorry, but we no longer support this web browser. Please upgrade your browser or install Chrome or Firefox to enjoy the full functionality of this site.